ECOMONDO 2021 – Corso AGI su “Opere di mitigazione del rischio da frane rapide” – Rimini, 26 ottobre 2021

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

L’Associazione Geotecnica Italiana (AGI), nell’ambito di Ecomondo 2021, organizza il corso “Opere di mitigazione del rischio da frane rapide”.

I cambiamenti climatici sono un tema di grande attualità e la mitigazione del rischio da frana è diventata cruciale per le prossime generazioni. L’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite aggiunge un’altra sfida sempre attuale: come combinare l’uso del suolo con la conservazione delle risorse naturali e la prevenzione dei disastri. Tra i pericoli più diffusi, e spesso molto severi, si annoverano le frane veloci (colate di fango, valanghe di detrito, flussi iperconcentrati, ecc.), caratterizzate da elevati potenziali distruttivi, volumi di terreno o roccia ingenti ed notevoli velocità di propagazione.  

Questa conferenza si occupa della riduzione del rischio da frane veloci in una moderna ottica di ottimizzazione dell’efficienza strutturale e di riduzione sia dei costi di costruzione che dell’impatto ambientale. Saranno presi in considerazione esempi di strutture (rilevati rinforzati, barriere filtranti, griglie permeabili, reti flessibili, ecc.) impiegate per arrestare o deviare le masse in frana. Saranno illustrati gli approcci e i metodi attualmente disponibili per la progettazione. Il convegno riguarderà principalmente la: (i) valutazione dell’attendibilità dei dati di input, fondamentale per la corretta scelta della struttura e del suo posizionamento e per una sua adeguata progettazione; (ii) l’analisi dell’interazione dinamica tra massa in frana e struttura di protezione.

Riconosciuti 3 CFP per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri

Allegati:

Inserisci le credenziali per accedere all’ area riservata