Un nuovo metodo di studio per fondazioni sottomarine: lo Sparker

 

Lo SPARKER è un metodo di rilievo sismico a riflessione per profili continui; se ne indicano i principi fisici e le possibilità di applicazione.

L’apparecchiatura SPARKER è concepita per eseguire studi per fondazioni o altri lavori in mare e permette di ottenere direttamente e rapidamente la stratigrafia del fondo marino o fluviale, unitamente a dati sulla natura dei sedimenti e loro andamento strutturale.

 

Lo SPARKER è un metodo di rilievo sismico a riflessione per profili continui; se ne indicano i principi fisici e le possibilità di applicazione.

L’apparecchiatura SPARKER è concepita per eseguire studi per fondazioni o altri lavori in mare e permette di ottenere direttamente e rapidamente la stratigrafia del fondo marino o fluviale, unitamente a dati sulla natura dei sedimenti e loro andamento strutturale.

Si confrontano il metodo SPARKER e la sismica marina convenzionale. Si illustrano due esempi di sezioni SPARKER e le sezioni geologiche corrispondenti.


  Lo SPARK …


AUTORI: Panciroli F.
RIG ANNO:1963 NUMERO:1
Numero di pagine: 56


Allegato: https://associazionegeotecnica.it/wp-content/uploads/2011/05/rig_1964_1_56.pdf
Allegato:
Articolo completo: https://associazionegeotecnica.it/wp-content/uploads/2011/05/rig_1964_1_56.pdf