Nuove possibilità offerte dai metodi geofisici per la risoluzione dei problemi connessi all’esistenza di vuoti sotterranei

 

 

Si descrivono brevemente alcune tecniche utilizzate dall’istituto di Geofisica Mineraria dell'Università di Roma per la risoluzione di problemi connessi all'esistenza di vuoti sotterranei nella città. Dopo un accenno alle indagini preliminari, geologiche, geomorfologiche e geoidrologiche, si illustra un nuovo dispositivo elettrodico che permette l’individuazione dei vuoti in molti dei casi nei quali i dispositivi tradizionali non potevano dare alcun risultato. Viene inoltre descritto un nuovo metodo per il collegamento topografico rapido di punti situati all’interno dei vuoti con punti all'esterno. Esso è basato sulla determinazione, all’esterno, dell’andamento di un campo elettromagnetico generato da una bobina emittente posta nel vuoto da rilevare.


    S …


AUTORI: Aquilina C.
RIG ANNO:1967 NUMERO:2
Numero di pagine: 68


Allegato: https://associazionegeotecnica.it/wp-content/uploads/2011/04/rig_1968_2_68.pdf
Allegato:
Articolo completo: https://associazionegeotecnica.it/wp-content/uploads/2011/04/rig_1968_2_68.pdf