:  Nella pratica applicativa, i problemi di interazione terreno-struttura vengono spesso analizzati facendo uso, e tal-

volta abuso, del semplice modello di Winkler. L’impiego di tale modello è in alcuni casi solo giustificato dalla facilità del

suo adattamento a quei metodi risolutivi che prevedano l’esistenza di vincoli cedevoli.

Con il proposito di offrire al progettista uno strumento operativo concettualmente più soddisfacente e più adatto a descri-

 

:  Nella pratica applicativa, i problemi di interazione terreno-struttura vengono spesso analizzati facendo uso, e tal-

volta abuso, del semplice modello di Winkler. L’impiego di tale modello è in alcuni casi solo giustificato dalla facilità del

suo adattamento a quei metodi risolutivi che prevedano l’esistenza di vincoli cedevoli.

Con il proposito di offrire al progettista uno strumento operativo concettualmente più soddisfacente e più adatto a descri-

vere il reale comportamento del terreno, pur rimanendo nell’ambito di un semplice modello elastico lineare, in questa nota

viene illustrato il metodo dei coefficientì di influenza e se ne mostra l’impiego per l'analisi di fondazioni dirette e profonde.

  :  Nella pratica a …

AUTORI: Burghignoli A. RIG ANNO: 1982 NUMERO: 2 Numero di pagina: 103


Allegato: https://associazionegeotecnica.it/wp-content/uploads/2010/09/RIG_1983_2_103.pdf

Allegato:

Articolo completo: https://associazionegeotecnica.it/wp-content/uploads/2010/09/RIG_1983_2_103.pdf