Analisi numerica di una piastra rettangolare su semidpazio elastico

 

Si propone una soluzione numerica al problema della piastra rettangolare deformabile poggiante su semi-

spazio elastico, soggetta a carichi verticali, comunque collocati.

Il problema è stato risolto facendo ricorso al metodo delle differenze finite. La soluzione è stata ricercata in termini di

pressione piastra-terreno, piuttosto che in funzione degli spostamenti, stante le imprecisioni che avrebbe comportato 1’in-

versione della matrice di rigidezza del terreno.

 

Si propone una soluzione numerica al problema della piastra rettangolare deformabile poggiante su semi-

spazio elastico, soggetta a carichi verticali, comunque collocati.

Il problema è stato risolto facendo ricorso al metodo delle differenze finite. La soluzione è stata ricercata in termini di

pressione piastra-terreno, piuttosto che in funzione degli spostamenti, stante le imprecisioni che avrebbe comportato 1’in-

versione della matrice di rigidezza del terreno.

Per limitare l’occupazione di memoria centrale e nel contempo renderla indipendente dal numero di incognite del pro-

blema la matrice del sistema risolvente è stata memorizzata a blocchi su aree di memoria di massa.

Sono state calcolate oltre alle pressioni e agli spostamenti, le azioni interne di piastra.

I risultati vengono presentati in forma adimensionale e quindi facilmente utilizzabili per piastre con la medesima rigidezza

relativa piastra-terreno e il medesimo rapporto tra i lati.


  Si propo …


AUTORI: Gatti G. Gioda G.
RIG ANNO:1975 NUMERO:4
Numero di pagine: 269


Allegato: https://associazionegeotecnica.it/wp-content/uploads/2011/02/rig_1976_4_269.pdf
Allegato:
Articolo completo: https://associazionegeotecnica.it/wp-content/uploads/2011/02/rig_1976_4_269.pdf