Accesso utente

Accedi

Scarica QUI il modulo d'ordine per acquistare le Raccomandazioni e gli Atti. Il modulo va invianto alla Segreteria AGI.


download

Raccomandazioni sulle Prove Geotecniche di Laboratorio

Anno di pubblicazione: 1994

Informazioni:

Un volume interamente a stampa di 56 pp.

INDICE:

RELAZIONE INTRODUTTIVA

1.   ANALISI GRANULOMETRICA DI UNA TERRA

1.1      Scopo
1.2      Analidi per vagliatura meccanica
1.2.1   Apparecchiatura di prova
1.2.2   Preparazione dei provini
1.2.3   Analisi granulometrica per via secca
1.2.4   Analisi granulometrica per via umida
1.3      Analisi per sedimentazione
1.3.1   Apparecchiatura di prova
1.3.2   Esecuzione della prova
1.3.3   Correzione delle letture densimetriche
1.3.4   Calibrazione del densimetro
1.3.5   Elaborazione dei risultati
1.4      Rapporto finale

SIMBOLOGIA

2. PROVE EDOMETRICHE

2.1      Scopo
2.2      Attrezzatura
2.2.1   Edometro standard
2.2.2   Edometri per prova speciali
2.2.3   Anello edometrico
2.2.4   Pietre porose
2.2.5   Sistema di applicazione dei carichi
2.2.6   Misura degli spostamenti
2.2.7   Taratura dell'attrezzatura
2.3      Preparazione del provino
2.4      Procedura di prova
2.4.1   Generalità
2.4.2   Acqua di prova
2.4.3   Programma di carico
2.5      Presentazione dei risultati
2.5.1   Descrizione del campione
2.5.2   Diagrammi assestamenti-tempo
2.5.3   Curva di compressibilità
2.5.4   Pressione di preconsolidazione
2.5.5   Coefficiente di consolidazione

SIMBOLOGIA

3.   PROVE DI TAGLIO DIRETTO

3.1      Scopo
3.2      Attrezzatura
3.2.1   Scatola di taglio diretto
3.2.2   Carichi verticali
3.2.3   Misura degli spostamenti
3.2.4   Assemblaggio delle attrezzature
3.2.5   Tarature periodiche
3.3      Preparazione dei provini
3.4      Procedura di prova
3.4.1   Determinazione della resistenza al taglio
3.4.2   Resistenza residua
3.5      Presentazione dei risultati

SIMBOLOGIA

4.   PROVE DI COMPRESSIONE TRIASSIALE SU TERRE COESIVE

4.1      Scopo
4.2      Definizioni
4.2.1   Condizioni di prova
4.2.2   Fase iniziale
4.2.3   Fase di rottura
4.2.4   Denominazione delle prove
4.2.5   Caratteristiche di resistenza in tensioni efficaci
4.2.6   Caratteristiche di resistenza in tensioni totali
4.2.7   Scelta del tipo di prova
4.3      Attrezzatura di prova
4.3.1   La cella triassiale
4.3.2   Banco di consolidazione
4.3.3   Pressa
4.3.4   Controllo delle pressioni di cella ed interstiziale
4.3.5   Misure di carico assiale e degli abbassamenti del provino
4.3.6   Misura delle pressioni interstiziali
4.3.7   Apparecchiatura per la misura della variazioni di volume
4.3.8   Membrana impermeabile
4.3.9   Pietre porose
4.3.10 Carta da filtro
4.4      Preparazione e monitoraggio dei provini
4.4.1   Generalità
4.4.2   Attrezzatura
4.4.3   Dimensione dei provini
4.4.4   Preparazione dei provini
4.4.5   Montaggio della prova
4.5      Procedura di prova
4.5.1   Fase iniziale con consolidazione
4.5.2   Fase iniziale senza consolidazione
4.5.3   Fase di compressione assiale
4.6      Smontaggio della prova
4.7      Presentazione dei risultati
4.7.1   Risultati delle prove CD
4.7.2   Risultati delle prove CU
4.7.3   Risultati di prove UU

SIMBOLOGIA