Accesso utente

Accedi

Newsletter AGI N° 38

 

Carissimi,

siamo a meno di un mese dal XXV Convegno Nazionale di Geotecnica di Baveno (http://www.xxvcng-baveno2014.it/) che sarà dedicato al tema “La Geotecnica nella difesa del territorio e delle infrastrutture dalle calamità naturali”. Insieme con il coordinatore del Comitato Scientifico, Prof. Sebastiano Rampello, invito tutti i soci e non soci a partecipare numerosi all’evento che si preannuncia di altissimo livello scientifico e tecnico.

Il Convegno sarà articolato in tre giornate, dedicate rispettivamente ai rischi sismico, frane e alluvioni.

Le tre mattine saranno dedicate alle Relazioni Generali, a quelle di Panel e ad alcune relazioni ad invito. La professionalità dei relatori e l’intenso lavoro che hanno svolto per preparare l’esposizione e gli ampi testi pubblicati nel primo volume degli atti sono già garanzia di qualità. Sono certo che tutti noi, che seguiremo queste sessioni, torneremo stimolati e arricchiti nelle nostre sedi di lavoro, a riprova dell’importanza della partecipazione ai Convegni, quando ben organizzati e con eccellenti relatori.

Nei pomeriggi, oltre alle sessioni dedicate alla presentazione di alcune note e alla discussione, che sarà stimolata dai presidenti delle sessioni parallele, sono previste due Tavole Rotonde, una coordinata dal Prof. Giuseppe Scarpelli e l’altra dal Prof. Sebastiano Rampello, dedicate rispettivamente a: “La qualità della progettazione, della costruzione e del mantenimento delle opere come strumento di prevenzione dai rischi: il ruolo del Progettista, dell’Impresa e del Committente” e “Il ruolo dell’Ingegneria geotecnica negli scenari di perimetrazione e gestione del rischio da frana e da collasso arginale”. Gli argomenti proposti e la competenza delle persone coinvolte dovrebbero essere di stimolo per un’ampia discussione che dovrebbe coinvolgere anche la platea.

Completano il Convegno l’esposizione tecnica alla quale hanno già aderito diversi espositori.

Vi comunico anche che gli ingegneri e i geologi, iscritti agli albi professionali, potranno trarre vantaggio dalla frequenza al Convegno conseguendo 3 CFP per ogni sessione generale seguita nel corso del Convegno, per un massimo di 9 CFP.

La bellezza della sede dovrebbe essere l’ulteriore garanzia di un evento di altissimo livello.

Nel ringraziare gli Sponsor, il Comitato Scientifico, il suo Coordinatore, il Comitato Organizzatore, il Segretario Generale, Dott. Ing. Claudio Soccodato, che tra l’altro ha curato personalmente l’edizione dei volumi degli atti, e la Segretaria dell’AGI, Susanna Antonielli, che ha assorbito con la solita disponibilità l’enorme carico di lavoro extra connesso al Convegno, vi rinnovo il caloroso invito a Baveno per un evento che sarà certamente memorabile.

Vi attendo

Stefano Aversa

 

 

"Quale futuro per l'ingegnere geotecnico?" 

Politecnico di Milano, 20 maggio 2014.

Martedì 20 maggio 2014

ore 17.00  - Politecnico di Milano - Aula De Donato

Leggi tutto

 

CALL FOR PAPERS - Rivista Italiana di Geotecnica

"Il ruolo della Geotecnica nella salvaguardia dei monumenti e dei siti storici"

Leggi tutto